Costruire il futuro dell’assistenza agli anziani non autosufficienti in Italia

Book Cover: Costruire il futuro dell’assistenza agli anziani non autosufficienti in Italia
La "Proposta per il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza: Costruire il futuro dell’assistenza agli anziani non autosufficienti in Italia":
  • è stata presentata dal “Network Non Autosufficienza" il 6 marzo 2021
  • propone al Governo, avvalendosi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, di avviare il percorso della riforma nazionale dell'assistenza agli anziani non autosufficienti in Italia con un primo pacchetto di azioni necessarie, concepite a partire dall’analisi delle criticità esistenti:
Criticità esistenti Azioni necessarie

Frammentazione delle risposte

  • Percorsi di accesso unici all’insieme delle misure pubbliche, da far confluire in progetti personalizzati unitari
  • Sistema di governance multilivello unitario

Modelli d’intervento inadeguati

  • Riforma complessiva dei servizi domiciliari guidata dal paradigma del care multidimensionale

Ridotto finanziamento dei servizi

  • Investimento per accompagnare la riforma dei servizi domiciliari e avviare l’ampliamento dell’offerta
  • Investimento per riqualificare e ammodernare le strutture residenziali

Azione trasversale

  • Introduzione di un sistema nazionale di monitoraggio
Accedi alla sintesi del documento

 

Accedi al documento integrale

 

Accedi alla lettera di appello al Presidente Draghi e ai Ministri Orlando e Speranza

 

Accedi al comunicato stampa di Cittadinanzattiva del 21 Aprile 2021

 

  • Hanno inizialmente promosso e sostenuto la proposta: AIMA Associazione Italiana Malattia di Alzheimer, Alzheimer Uniti Italia, Caritas Italiana, Cittadinanzattiva, Confederazione Parkinson Italia, Federazione Alzheimer Italia, Forum Disuguaglianze Diversità, Forum Nazionale del Terzo Settore e La Bottega del Possibile.
  • APRIRE ha sottoscritto la Proposta il 9 Marzo 2021
  • Hanno sottoscritto la proposta: AISF ODV Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica, ACLI – Associazioni cristiane lavoratori italiani, AIP – Associazione Italiana di Psicogeriatria, AMICI Onlus - Associazione Nazionale per le Malattie Infiammatorie Croniche dell'Intestino, ANMAR Onlus Associazione Nazionale Malati Reumatici, APE - Associazioni Progetto Endometriosi, AprireNetwork, ASBI - Associazione Spina Bifida Italia, AS.MA.RA ONLUS SCLERODERMIA ed altre Malattie Rare, Associazione A.N.N.A.- Associazione Nazionale Nutriti Artificialmente ONLUS, Associazione Azione Parkinson Odv, Associazione Comitato Macula, Associazione Italiana Pazienti BPCO Onlus, Associazione SOS Alzheimer, Assoprevidenza, CARD – Confederazione associazioni regionali di distretto, CFS/ME- Encefalomielite mialgica e sindrome da fatica cronica, Confartigianato persone, FAND - Associazione italiana diabetici, Federsolidarietà – Confcooperative, FIMMG – Federazione Italiana dei Medici di Medicina Generale, FNOPI – Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche, Fondazione ANT, Forum Nazionale delle Associazioni di Nefropatici, Trapiantati d'Organo e di Volontariato, Ordine Assistenti Sociali – Consiglio Nazionale, Percorsi di Secondo Welfare, Prima la Comunità, Professione in famiglia, Respiriamo Insieme, SIGG- Società Italiana di Gerontologia e Geriatria, SIGOT – Società Italiana di Geriatria Ospedale e Territorio, UILDM – Unione Italiana per la Lotta alla Distrofia Muscolare, UNEBA – Unione Nazionale Istituzioni e Iniziative di Assistenza Sociale, Vivere senza stomaco si può, WALCE Onlus – Women Against Lung Cancer in Europe

 

Organizzazioni e realtà associative che intendono aderire alla proposta possono darne segnalazione a:
redazione@luoghicura.it

Emergenza COVID-19: Prevenzione e Gestione nelle RSD

Book Cover: Emergenza COVID-19: Prevenzione e Gestione nelle RSD

 

Le Residenze Sanitarie per Disabili (RSD) sono contesti particolarmente esposti al rischio di infezione da coronavirus SARS-Cov-2, poiché le persone con disabilità,soprattutto intellettive e autismo, hanno una prevalenza di malattie e disturbi fisici circa 2,5 volte più alta di quella della popolazione generale. Inoltre, le loro peculiarità cognitive, di controllo emozionale e delle loro difficoltà di adattamento a rapidi e drastici cambiamenti dei modi di vivere li rendono più soggetti a stress e preoccupazione.

Il documento:

  • è rivolto ai responsabili sanitari e organizzativi, agli operatori sanitari, socio sanitari e assistenziali delle Residenze Sanitarie per Disabili;
  • ha l'obiettivo di supportare gli operatori sanitari, socio sanitari e assistenziali delle RSD impegnati nella:
    • prevenzione della diffusione del COVID-19 tra gli operatori sanitari e sociosanitari, gli utenti e i loro familiari/visitatori  e i volontari;
    • cura e assistenza dei casi sospetti, probabili o confermati COVID-19 tra le persone con disabilità ospiti delle RSD;
    • gestione del distress psichico per le persone con disabilità intellettiva e autismo (PcDI/A).
  • redatto a cura di APRIRE.
Accedi al Documento integrale
Per segnalare modifiche, integrazioni, erroriricerca@aprirenetwork.it.

Un glossario per l’Assistenza Primaria

Book Cover: Un glossario per l’Assistenza Primaria
Il gruppo di lavoro Primary Health Care” della Consulta degli Specializzandi SItI, biennio 2015-2016, ha avviato la produzione di “un glossario per l’Assistenza Primaria“.  
Chi vi ha lavorato attivamente (Paola Camiadi Parma, Concetta Randazzo di Bologna, Viola Amprino di Torino, Paola Anello e Michela Longone di Padova, Valentina Bonanno di Palermo, Cristina Mauceri di Catania, Tiziana Marzulli di Perugia, Laura Pisanu di Cagliari, Rossella Zucco di Catanzaro) mette a disposizione i materiali prodotti, che vengono progressivamente pubblicati online nell'apposita sezione, ogni volta anticipati da una APRIREnews.

Nello spazio discussione aperto per ogni termine definito è possibile segnalare eventuali errori, precisazioni, correzioni e a  suggerire ulteriori definizioni.

Segnalato da Paola Camia paola.camia@studenti.unipr.it.

Guida per chi si prende cura dei malati di Alzheimer

Book Cover: Guida per chi si prende cura dei malati di Alzheimer

"Malattia di Alzheimer e altre patologie cognitive: conoscere, per restituire valore alla vita sino alla fine" è una "Guida per chi si prende cura", parte del "Kit Ring - Progetto 'Ring – TransferRING Supports for Caregivers' (LLP-LDV-TOI-09-IT-0446)", destinata a chi assiste tutte le fasi, in particolare quelle avanzate e terminali, di un malato affetto da demenza (malattia di Alzheimer, malattia a corpi di Lewy, demenza fronto-temporale, demenza in morbo di Parkinson, demenza da infarti multipli cerebrali e altri tipi di patologia degenerativa cerebrale).

Ciò che accomuna tutte queste malattie è che chi ne è affetto va incontro a una progressiva perdita della capacità di relazionarsi con il mondo esterno. Curare un paziente affetto da demenza non è un compito facile: la persona che abbiamo ora davanti non sarà più lo stesso tra sei mesi, tra un anno. Vi sarà un momento in cui questi cambiamenti saranno più veloci e problematici e bisognerà essere pronti a far fronte a nuovi bisogni, cogliere le nuove necessità del paziente.

Autori: Simona Gentile e Daniele Villani

Segnalato da Daniele Bellandi - dabel2@virgilio.it

 

Accedi al documento

Organizzazione sanitaria delle RSA

Book Cover: Organizzazione sanitaria delle RSA

Rivolto in particolare ai responsabili di strutture residenziali sanitarie assistenziali, traccia un percorso informativo, in ambito organizzativo, legislativo e della prevenzione, finalizzato a rispondere alle molte domande, di gestori e operatori, sull’organizzazione integrata del lavoro e delle attività e per  facilitare il “processo decisionale”.

Contenuti: 1. I Servizi socio-sanitari: cenni storici ed evoluzione della normativa 2. Aspetti strutturali ed impiantistici 3. L’organizzazione dell’attività nella RSA e la sua integrazione nella rete locale dei servizi 4. La gestione delle risorse umane 5. Profilo ed ambiti di competenza del Responsabile Sanitario 6. Responsabilità medico-legali del Responsabile Sanitario di RSA 7. Gestione del rischio 8. L’accreditamento e la valutazione dell’appropriatezza dei servizi
socio-sanitari 9. L’accreditamento e la valutazione dell’appropriatezza nelle strutture residenziali per anziani: la realtà nelle diverse regioni.

A cura di Giambattista Guerrinini, Jean-Pierre Ramponi, Carmelo Scarcella, Marco Trabucchi

Maggioli Editore, 2014 - 368 pagine - € 40,00
 
Segnalato da Fulvio Lonati fulvio.lonati@gmail.com