Governare l’Assistenza Primaria: manuale per operatori di Sanità Pubblica

Book Cover: Governare l'Assistenza Primaria: manuale per operatori di Sanità Pubblica

Manuale:

Nel manuale convivono due anime: l’anima universitaria, con capitoli  rigorosi e supportati da bibliografia autorevole e coerente e l’anima operativo-organizzativa, con capitoli pragmatici e indicazioni operative supportate, in mancanza di  adeguate prove di efficacia, dall’esperienza degli autori: diverse esperienze e diverse scuole con  convergenza verso contenuti forti e condivisi e  l’identificazione di quelli che potrebbero diventare argomenti di studio e di  ricerca della materia Assistenza Primaria.

Il Manuale è suddiviso in quattro parti.

  1. Cos’è l’Assistenza Primaria, quale è il  contesto epidemiologico odierno a fronte della transizione demografica in corso e con quali sono le figure professionali coinvolte: medici -di Medicina Generale, di Pediatria di Famiglia, di Continuità Assistenziali-, Infermieri, Ostetriche, Assistenti Sociali, Fisioterapisti, Psicologi…
  2. Come governare l’Assistenza Primaria e con quali strumenti: nei Distretti Socio-Sanitari in raccordo con i Comuni e le comunità locali, supportando la comunicazione e la formazione continua con dispositivi e meccanismi informativi che facciano sistema, nel rispetto delle norme dei diversi settori, Convenzioni Nazionali, Specialistica Ambulatoriale, Farmaceutica, Protesica, Integrativa.
  3. La presa in carico. La terza corposa sezione è dedicata alla sfidante area di lavoro che coinvolge appieno l’Assistenza Primaria: la presa in carico delle malattie croniche, siano esse ad elevata prevalenza,siano riferite a malati con bisogni assistenziali complessi o con necessità di approccio palliativo.
  4. Stili di vita. Infine, una traccia per portare le persone a divenire protagonisti attivi nella salvaguardia del proprio patrimonio di salute, attraverso percorsi personalizzati sostenuti dall’Assistenza Primaria, finalizzatati alla partecipazione attiva e competente nella gestione dei propri problemi di salute ma, ancor prima, all’adozione di stili di vita a valenza preventiva.

Editore: Bruno Mondadori – Pearson - Acquistabile tramite circuito librario nazionale e on line (€ 29)

Segnalato da Fulvio Lonati - fulvio.lonati@gmail.com

Metodologie e strumenti per la gestione delle cure primarie

Book Cover: Metodologie e strumenti per la gestione delle cure primarie
Manuale orientato alla definizione del profilo professionale ed allo sviluppo di strumenti di lavoro del medico di sanità pubblica con compiti di coordinamento/direzione delle cure primarie e dei servizi sanitari territoriali.
Argomenti trattati: Sistemi informativi; Governo Clinico; ADI; PDTA; Educazione terapeutica; Governo assistenza protesica e farmaceutica; PDF; Continuità assistenziale; Comunicazione, formazione e aggiornamento.
Realizzato dalla Sezione Lombardia della SItI, Società Italiana di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica a seguito del  percorso  di formazione e confronto professionale, realizzato nel 2011-2012, con apporti collaborativi dei partecipanti.
A cura di: Scarcella C e Lonati F.
Editore: Maggioli, 2012 - 374 pagine - Acquistabile tramite circuito libarario e on line - € 20,00

Segnalato da Fulvio Lonati - fulvio.lonati@gmail.com

Accedi al manuale

Perché le cronicità continuano ad essere una sfida

Book Cover: Perché le cronicità continuano ad essere una sfida

Nessun modello, tra quelli messi in atto dalle diverse regioni, pare essere in grado di far fronte alla sfida delle cronicità, ovvero le condizioni permanenti di malattia, fragilità, disabilità. 

Il contributo espone valutazioni e proposte, in particolare su integrazione interprofessionale e governo clinico.

Pubblicato sul numero monografico Longevità e cronicità: le sfide del futuro di Extra moenia n. 10, quadrimestrale edito da Bruno Mondadori-Pearson.

Autore: Fulvio Lonati

Acquistabile on line (€ 4,25) o su circuito librario (€ 5,00)

Segnalato da Fulvio Lonati - fulvio.lonati@gmail.com

 

Accedi al documento

Progetto MATRICE-AGENAS per monitorare PDTA

Book Cover: Progetto MATRICE-AGENAS per monitorare PDTA

Attraverso il “Progetto Matrice: Integrazione dei contenuti informativi per la gestione sul territorio di pazienti con patologie complesse o con patologie croniche”, promosso da Agenas, è stato realizzato un applicativo informatico open source che, avvalendosi dei flussi del Nuovo Sistema Informativo Sanitario (NSIS), consente alle ASL e alle Regioni che lo utilizzano di produrre automaticamente indicatori confrontabili circa l'applicazione, da parte di tutta la popolazione assistita, dei Percorsi Diagnostico Terapeutico Assistenziali (PDTA) dei pazienti cronici affetti da diabete, ipertensione, cardiopatia ischemica, scompenso cardiaco.

Per ciascuna patologia individuata è stata preliminarmente definita una "Scheda di patologia" articolata nelle sezioni: Definizione clinica; epidemiologia; Stadiazione; algoritmi di individuazione sulla base dei flussi amministrativi; raccomandazioni per la gestione clinica; indicatori di processo:

In occasione del convegno "Assistenza primaria: monitoraggio della qualità e valutazione d'impatto nei progetti AGENAS MATRICE - MEDINA -LUNA", tenutosi a Roma l'11.5.2015, è stato presentato il contributo di APRIRE presentato da Lonati F., che ha evidenziato i possibili utilizzi dei risultati che MATRICE mette a disposizione, in generale per ASL e Regioni, in particolare per MMG, AFT e Distretti.

Sistema informativo integrato per le Cure Primarie

Book Cover: Sistema informativo integrato per le Cure Primarie

Illustra ruolo e metodologie di un sistema informativo integrato per il monitoraggio permanente e complessivo delle patologie croniche, in una logica di "regia di sistema" dell'azienda sanitaria locale.

Particolare attenzione ai "Ritorni Informativi Personalizzati" per MMG/PLS/Distretti a supporto del "Governo Clinico" delle malattie croniche ad elevata prevalenza.

Contributo presentato da Fulvio Lonati al Master Universitario promosso dall’Università degli Studi di Udine “Governare e dirigere i servizi sociosanitari – L’innovazione nel lavoro integrato dei servizi territoriali per la persona e la comunità – Modulo del 14.4.2016 – PDTA: significato, progettazione, attuazione, verifica”.

Segnalato da Fulvio Lonati fulvio.lonati@gmail.com

 

Accedi alla presentazione