Workshop Alleanza per le Persone Anziane

A seguito della pubblicazione del Documento di Consenso Cure palliative nel grande anziano a domicilio, nelle residenze e in hospice, promossa da APRIRE Network, molte sono state le iniziative che ci hanno coinvolto. Segnaliamo il prossimo evento organizzato dalla Fondazione Alberto Sordi:

Workshop Alleanza per le Persone Anziane

Roma, 15 gennaio 2020

Roma Meeting Center, Largo dello Scautismo 1


L’iniziativa è finalizzata ad illustrare i contenuti e le azioni del documento “Alleanza per le Persone Anziane”, ispirato a principi di personalizzazione dei percorsi di cura.

Per APRIRE sarà presente la vicepresidente Ermellina Zanetti che illustrerà un progetto di ricerca multicentrico sul fine vita,  che coinvolgerà nel 2020 le strutture residenziali per anziani.

Programma e modulo di iscrizione sono accessibili dalla scheda online.

Un Seminario sull’Assistenza Primaria per gli Specializzandi in Igiene

Il Medico Igienista è la figura professionale che, di prassi, svolge le funzioni di coordinamento e direzione sanitario-organizzativa dei servizi dell’Assistenza Primaria nelle Aziende Sanitarie Italiane.
La formazione specifica si attua nelle Scuole di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva anche se, purtroppo, l’Assistenza Primaria non è un insegnamento frequentemente previsto nel programma: l’indagine online effettuata dalla Consulta SItI degli Specializzandi del biennio 2015-2016 lo ha evidenziato con chiarezza.
Un’esperienza in controtendenza si è realizzata nel secondo semestre 2019 presso l’Università degli Studi di Milano con un seminario rivolto, unitariamente e contemporaneamente, agli Specializzandi di tre Università milanesi (Statale, Bicocca, Vita e Salute), articolato su 6 moduli:

  1. Che cos’è l’Assistenza Primaria – Il Medico di Sanità Pubblica coordinatore dell’Assistenza Primaria a livello locale
  2. Grandi tipologie di assistiti – Servizi del territorio e LEA
  3. Il Governo dell’Assistenza Primaria
  4. Gli assistiti con malattie croniche ad elevata prevalenza
  5. Gli assistiti con bisogni assistenziali complessi
  6. Educazione alla salute – Educazione terapeutica

Unire specializzandi di diverse Università non solo ha favorito lo scambio di esperienze ma ha anche permesso di costituire una “aula” di dimensioni congruenti: spesso infatti il numero di specializzandi è per ogni anno di corso di pochissime unità.
 

Ci auguriamo che questa newsletter sia seguita da segnalazioni di percorsi formativi analoghi e stimoli la realizzazione di altre iniziative: con piacere ne daremo notizia!

SYRIO: Società Italiana di Scienze Ostetrico-Ginecologico-Neonatali

L’Associazione SYRIO ha l’obiettivo di riunire i professionisti appartenenti alle scienze ostetrico-ginecologico-neonatali al fine di promuoverne il progresso e la diffusione delle conoscenze scientifiche di settore in ambito clinico, socio-assistenziale e formativo. Intende peraltro anche favorire i rapporti con i professionisti di altre discipline, di stabilire relazioni scientifiche con analoghe società/associazioni italiane ed estere e di partecipare ad organismi istituzionali nazionali, regionali e locali.
In occasione del prossimo evento promosso da SYRIO con il patrocinio di APRIRE

1° MEETING SYRIO REGIONE TOSCANA 
SICUREZZA DELLE CURE E RESPONSABILITA’ PROFESSIONALE
che si terrà a Firenze il 6 NOVEMBRE 2019

pubblichiamo la scheda informativa di presentazione della società.

 

Accedi alla scheda informativa e alla presentazione dell’evento

AIEA Accogli e ascolta, Informa e spiega, Educa e stai vicino, Accompagna nelle cure

AIEA: un bando rivolto agli studenti che produrranno una tesi sull’umanizzazione delle cure a conclusione del corso di laurea in medicina o infermieristica.

Promotori: l’Associazione “DALL’ALTRA PARTE – Medici, Infermieri, Operatori e Pazienti Insieme“, in collaborazione con l’Associazione “APRIRE – Assistenza PRimaria In REte – Salute a Km 0 e con il supporto liberale della Banca Credito Cooperativo di Brescia. 

Clicca qui per accedere al bando

L’iniziativa è volta a sviluppare nei futuri medici e infermieri del territorio bresciano l’attenzione alla persona nella sua totalità, fatta di diverse “dimensioni”, organica, psicologica, relazionale, sociale. Ci si augura che possa essere stimolo per lo sviluppo di altre iniziative e invito a segnalare esperienze e progetti inerenti l’umanizzazione delle cure.

Evidence-Based Public Health Controversies in Cardiovascular Prevention

Il 15 marzo 2019, presso l’Università di Padova, il professor Mark Ebell ha
tenuto una lezione magistrale dal titolo “Evidence-Based Public Health Controversies in Cardiovascular Prevention”. Il professor Ebell è Professore di Epidemiologia alla University of Georgia, College of Public Health e fino al 2015 è stato membro della United States Preventive Services Task Force.

In tale occasione, il Professor Ebell ha suggerito che nella pratica clinica
la scelta delle terapie per la prevenzione di eventi cardiovascolari dovrebbe considerare un insieme combinato di evidenze scientifiche sui benefici e i rischi di tali terapie. Il Professore sottolinea che è importante considerare l’impatto delle terapie su esiti diversi, valutando non solo quelli intermedi ma anche quelli finali.

Accedi alla scheda informativa