Assistenza Primaria nelle Scuole di Specializzazione in Igiene – 2018

E’ disponibile online l’esito dell’Indagine sugli insegnamenti di Assistenza Primaria nelle Scuole di Igiene e Medicina Preventiva, avviata dal Gruppo di Lavoro Primary Health Care della Consulta degli Specializzandi 2016-18, con la collaborazione di APRIRE.
Lo studio si avvale dei medesimi  criteri metodologici già utilizzati nell’analoga survey online effettuata nel 2015, i cui risultati sono stati pubblicati da APRIRE.

L’obiettivo è verificare i bisogni formativi e le conoscenze in Assistenza Primaria, a partire dall’esperienza degli specializzandi di 23 Scuole di Specializzazione italiane, al fine di monitorare e analizzare eventuali differenze rispetto al 2015.

Clicca qui per accedere ai risultati della survey online

III Conferenza Nazionale sull’Assistenza Primaria

Si terrà a Roma il prossimo 15 Novembre 2019 presso il Centro Congressi Auditorium Aurelia, promossa dall’Istituto Superiore Studi Sanitari Giuseppe Cannarella, con il titolo “LA TELEMEDICINA E LA SALUTE A DOMICILIO – Prospettiva di sviluppo efficiente e sostenibile”.

Il collegamento tra domicilio e utilizzo di tecnologie di telemedicina rappresenta un’interessante prospettiva di sviluppo ed opportunità per rafforzare la rete dei servizi di assistenza primaria, promuovere attivamente la salute della popolazione e migliorare la presa in carico integrata degli assistiti.

Clicca qui per accedere alla scheda informativa dell’evento e al modulo d’iscrizione

Un Seminario sull’Assistenza Primaria per gli Specializzandi in Igiene

Il Medico Igienista è la figura professionale che, di prassi, svolge le funzioni di coordinamento e direzione sanitario-organizzativa dei servizi dell’Assistenza Primaria nelle Aziende Sanitarie Italiane.
La formazione specifica si attua nelle Scuole di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva anche se, purtroppo, l’Assistenza Primaria non è un insegnamento frequentemente previsto nel programma: l’indagine online effettuata dalla Consulta SItI degli Specializzandi del biennio 2015-2016 lo ha evidenziato con chiarezza.
Un’esperienza in controtendenza si è realizzata nel secondo semestre 2019 presso l’Università degli Studi di Milano con un seminario rivolto, unitariamente e contemporaneamente, agli Specializzandi di tre Università milanesi (Statale, Bicocca, Vita e Salute), articolato su 6 moduli:

  1. Che cos’è l’Assistenza Primaria – Il Medico di Sanità Pubblica coordinatore dell’Assistenza Primaria a livello locale
  2. Grandi tipologie di assistiti – Servizi del territorio e LEA
  3. Il Governo dell’Assistenza Primaria
  4. Gli assistiti con malattie croniche ad elevata prevalenza
  5. Gli assistiti con bisogni assistenziali complessi
  6. Educazione alla salute – Educazione terapeutica

Unire specializzandi di diverse Università non solo ha favorito lo scambio di esperienze ma ha anche permesso di costituire una “aula” di dimensioni congruenti: spesso infatti il numero di specializzandi è per ogni anno di corso di pochissime unità.
 

Ci auguriamo che questa newsletter sia seguita da segnalazioni di percorsi formativi analoghi e stimoli la realizzazione di altre iniziative: con piacere ne daremo notizia!

Corsi Post Laurea dedicati all’Assistenza Primaria

La Primary Health care, o assistenza primaria, è in grado di soddisfare l’80-90% dei bisogni sanitari della popolazione nel corso di tutta la vita, come ribadito nella Conferenza di Astana nell’ottobre 2018, a più di 40 anni dalla conferenza di Alma-Ata: dall’assistenza alla gravidanza, alla prevenzione, alla gestione delle malattie croniche, alle cure palliative.

Medici e infermieri che lavorano in ambito comunitario vengono infatti definiti “il perno della rete dei servizi”: in particolare l’Infermiere di Famiglia e di Comunità agisce nel contesto di famiglie e comunità sulla base della conoscenza della salute pubblica e della rete dei servizi sociosanitari; è responsabile della continuità assistenziale, di promozione e prevenzione della salute, educazione terapeutica e supporto all’autocura di individui, gruppi di individui, famiglie in modo proattivo.

APRIRENetwork vuole quindi fornire una panoramica delle offerte formative in cure primarie. In particolare: 

1 – obiettivo > attivare uno spazio informativo per rendere visibili i percorsi formativi post laurea focalizzati sull’Assistenza Primaria (vorremmo riuscire nel tempo a renderli tutti censiti – visibili – aggiornati)

2 – cosa è stato fatto > aggiornamento delle seguenti schede informative online, con i percorsi anno accademico 2019-2020:

e pubblicazione di 4 nuove schede su master in “Infermieristica di Famiglia e Comunità”:

3 – proposte future > invitiamo a segnalare a segreteria@aprirenetwork.it altre iniziative analoghe, in modo da dedicare ulteriori news, soprattutto in concomitanza ai periodi di apertura iscrizione.

SYRIO: Società Italiana di Scienze Ostetrico-Ginecologico-Neonatali

L’Associazione SYRIO ha l’obiettivo di riunire i professionisti appartenenti alle scienze ostetrico-ginecologico-neonatali al fine di promuoverne il progresso e la diffusione delle conoscenze scientifiche di settore in ambito clinico, socio-assistenziale e formativo. Intende peraltro anche favorire i rapporti con i professionisti di altre discipline, di stabilire relazioni scientifiche con analoghe società/associazioni italiane ed estere e di partecipare ad organismi istituzionali nazionali, regionali e locali.
In occasione del prossimo evento promosso da SYRIO con il patrocinio di APRIRE

1° MEETING SYRIO REGIONE TOSCANA 
SICUREZZA DELLE CURE E RESPONSABILITA’ PROFESSIONALE
che si terrà a Firenze il 6 NOVEMBRE 2019

pubblichiamo la scheda informativa di presentazione della società.

 

Accedi alla scheda informativa e alla presentazione dell’evento