Salute Mentale e Dipendenze patologiche

Il Glossario per l’Assistenza Primaria, curato dal gruppo di lavoro “Primary Health Care” della Consulta Specializzandi SItI, si arricchisce con i termini “Salute Mentale e Dipendenze patologiche“, così articolati:

Utilizza lo spazio discussione on line per integrare, segnalare eventuali errori e per contribuire  alla definizione di ulteriori termini.

L’armonia dell’età che avanza

ATS Brescia ci segnala l’interessante e originale iniziativa, al contempo formativa per operatori e divulgativa per cittadini, che “si articolerà con un susseguirsi di relazioni scientifiche intercalate da un’armonia di narrazioni e musiche“.
L’evento, che si terrà a Brescia nel pomeriggio di Mercoledì 27 Settembre, intende presentare “relazioni scientifiche accompagnate da spunti di riflessione sulle categorie di pregiudizio che vedono la vecchiaia come dimensione patologica dell’esistenza e di perdita di ruolo sociale”  e “rinforzare nella rete degli stakeholders territoriali la diffusione della cultura della prevenzione e promuovere una consapevole responsabilità nella scelta dei propri stili di vita come fattori generatori di benessere”.

Per maggiori informazioni e per iscrizione clicca qui.

Sistema informativo integrato per l’Assistenza Primaria

E’ online il Capitolo 14 del Manuale per Operatori di Sanità Pubblica “Governare l’Assistenza Primaria.

Cap. 14 – Sistema informativo integrato per l’Assistenza Primaria

Capitolo del Manuale per Operatori di Sanità Pubblica “Governare l’Assistenza Primaria

Autore: Fulvio Lonati

Indice del capitolo:

Continua a leggere…

Ricomporre la frammentazione nel prendersi cura

L’iniziativa, interdisciplinare di formazione e confronto, è focalizzata su come “ascoltare le storie dei malati” per capire dove e come migliorare i propri servizi.
Saranno presentati, attraverso testimonianze e chiavi di lettura, i risultati della ricerca qualitativa “Storie di malattia e presa in carico: sviluppo di modelli organizzativi per la continuità di cura“, promossa da APS-Milano con la collaborazione, tra gli altri, di APRIRE.
L’evento sarà anche occasione per proporre la figura dell’infermiere di famiglia/comunità come professionista in grado di inserirsi centralmente nei percorsi tracciati dalla ricerca.