Abitare la prossimità

Lunedì 8 aprile 2024

“Una popolazione sempre più anziana, fragile e isolata da un lato, una realtà sempre più ibrida – in cui la dimensione fisica e quella digitale giocano a scambiarsi di ruolo – dall’altro, il tutto accelerato dalla crisi sanitaria innescata dalla pandemia: il disgregamento e la desertificazione sociale sono rischi sempre più concreti e chi sognava un felice superamento del modello novecentesco della “città delle distanze” potrebbe restare deluso. La società del “tutto a/da casa” che si sta affermando, infatti, sembra anticipare un futuro dominato dall’individualismo e dalla solitudine.”

Per costruire un’alternativa credibile si colloca la “città della prossimità abitabile” proposta da Ezio Manzini nel libro “Abitare la prossimità

Il libro individua i pilastri su cui costruire un futuro a misura d’uomo, superando il modello della “città delle distanze” e offrendo un’alternativa credibile alla società “del tutto a/da casa”. Nel segno di impegno civico e nuove tecnologie.

Presenta e analizza esempi concreti di “città delle prossimità” (La ville du quart’heure, di Parigi, la Milano di WeMi e della riqualificazione delle periferie) ed in particolare le Superillas di Barcellona, microaree a traffico limitato, dotate di tutti i servizi di base, e le Superilles Sociali, team di circa 12 professionisti a tempo pieno che lavorano prendendosi cura dei 40-60 assistiti raggiungibili nell’arco di due o tre minuti a partire dalla base logistica, rendendo la presa in cura il più possibile personalizzata, flessibile.

Accedi alla scheda informativa

Cultura e Salute Editore Perugia – “Percorsi verso le Case della Comunità: proposte e sperimentazioni”

Martedì 2 Aprile 2024

“In Italia, provvedimenti di riforma (PNRR e DM 77) hanno teso a delineare un nuovo orientamento non solo sanitario, ma dell’intero sistema di welfare in termini di “comunità” e “prossimità””

Percorsi verso le Case della Comunità: proposte e sperimentazioni – 2024

La casa editrice Cultura e Salute Editore Perugia  ha pubblicato il nuovo volume “Percorsi verso le Case della Comunità: proposte e sperimentazioni”, a cura di Marco Ingrosso, che:

  • introduce percorsi preparatori delle costituende Case della Comunità
  • può essere utile per corsi e attività formative che abbiano per tema le innovazioni introdotte dal DM 77/2022, le difficoltà del cammino attuativo, ma anche un primo approfondimento dei percorsi attuativi in atto

È disponibile open access la presentazione del testo:

– La riforma dell’assistenza sanitaria e sociale territoriale: una navigazione contrastata – Marco Ingrosso

    • che, nella prima parte, esprime alcune riflessioni di fondo sui modelli e saperi che dovrebbero caratterizzare un nuovo assetto del welfare di prossimità
    • e, nella seconda, propone un disegno organico di “modelli e saperi”, ma anche una serie di analisi di percorsi di transizione ed esperienze locali che hanno (o non hanno) preparato il terreno alla creazione di Case della Comunità di nuova concezione

Clicca qui per visionare indice e capitoli open-access

Clicca qui per acquistare il Volume

..Restate collegati per le pubblicazioni open access dei successivi capitoli del libro!

La periferia in metamorfosi: il ruolo delle comunità e del territorio

Lunedì 18 marzo 2024

Nelle giornate 24-26 maggio 2024 la Campagna Primary Health Care – Now or Never  sta preparando, insieme a diverse realtà locali, il prossimo evento a Napoli, nel quartiere Ponticelli.

Sarà l’occasione per incontrare il quartiere Ponticelli e conoscere le numerose esperienze comunitarie che apportano salute al territorio. Si porterà avanti il confronto sul tema della/e COMUNITÀ, a partire dalla condivisione delle esperienze, all’interno della cornice del Libro Azzurro.

Accedi alla scheda informativa per avere maggiori informazioni e per iscriverti

Casa Editrice “Cultura e Salute Editore Perugia”

Lunedì 26 Febbraio 2024

Cultura e Salute Editore Perugia è una Casa Editrice  che promuove la diffusione di una cultura della salute non esclusivamente legata all’ambito sanitario, ma intesa in una prospettiva sistemica che include gli ambienti di vita dell’individuo e della comunità.

Fondata nel gennaio 2017 dal medico di sanità pubblica Filippo Bauleo, pubblica libri, riviste e articoli in tema di cultura e salute, esperienze e prospettive di nuova sanità pubblica, collaborando con soggetti diversi, attivi nell’ambito delle Cure Primarie, tra cui APRIRENetwork.

Oltre a rendere accessibili anche online articoli di riviste e capitoli di libri presenti nel sito dell’editore per favorirne la diffusione,

la Casa Editrice offre la possibilità a tutti gli iscritti ad APRIRENetwork di ACCEDERE AI LAVORI EDITORIALI CON UNO SCONTO DEL 20% valido FINO AL 30 MARZO!

Clicca qui per accedere al CODICE SCONTO

Tutti noi di APRIRE ringraziamo Cultura e Salute Editore Perugia per l’opportunità di divulgare e promuovere salute e cultura nella comunità!

Clicca qui per accedere alla scheda informativa del progetto editoriale

Monografia PHC Parte I – Continua la pubblicazione online

Lunedì 5 Febbraio 2024

“La mappatura può essere condotta con diversi strumenti o metodologie: può essere facilmente realizzata in gruppo su carta usando disegni, fotografie, oggetti, colori, simboli. (…) L’aspetto più rilevante è il processo, perché induce i partecipanti a produrre significati comuni, a identificare i loro bisogni e a riconoscersi in quanto parte di una comunità.”

Sistema Salute – Monografia Primary Health Care Parte I, 2022

È disponibile online il nuovo capitolo del Volume I della Monografia Primary Health Care:

L’articolo offre una riflessione di taglio antropologico sull’analisi dei bisogni di salute delle comunità. A partire da un’indagine dei contributi classici dell’antropologia medica e dell’antropologia applicata al campo dell’epidemiologia, si considerano i bisogni di salute come “fatti biografici e sociali” e non solo di tipo sanitario.

Accedi alla scheda informativa per: