REACTION – REti di Assistenza Comunitaria per la fragilità

Book Cover: REACTION - REti di Assistenza Comunitaria per la fragilità

Il progetto REACTION – REti di Assistenza Comunitaria per la fragilità è un progetto biennale di cooperazione transfrontaliera che si sviluppa in partenariato, finanziato dall’Unione europea, Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, dallo Stato Italiano, dalla Confederazione elvetica e dai Cantoni nell’ambito del Programma di Cooperazione Interreg V-A Italia-Svizzera 2014-2020.

Gli obiettivi

REACTION si propone di implementare soluzioni che favoriscano la permanenza dell’anziano al proprio domicilio e una maggiore accessibilità e qualità dell’assistenza socio-sanitaria a livello territoriale, anche attraverso la figura dell’Infermiere di Famiglia e Comunità (IFeC).

I destinatari

I destinatari del progetto sono gli anziani over 65 anni, i caregiver e gli IFeC operanti nei Comuni della Casa della Salute di Santhià, dei Distretti sud e urbano di Novara, per il versante italiano, e dei Distretti di Locarno e della Vallemaggia per il versante svizzero.

Progetto REACTION: kick off meeting

Lunedì 14 dicembre 2020, dalle ore 10.00 alle ore 12.30, viene inaugurato, in modalità virtuale, il progetto REACTION – REti di Assistenza Comunitaria per la fragilità, organizzato dall’Università del Piemonte Orientale, capofila italiano del progetto.

Il programma del kick off meeting prevede la presentazione del progetto REACTION e dei partners, seguita da uno spazio dedicato alla presentazione di alcuni progetti affini sul tema della fragilità nell’anziano.

Il seminario sarà trasmesso live su Youtube al seguente link https://youtu.be/7fhZkAj_yck

A cura di

  • Alberto Dal Molin (Ricercatore in Scienze Infermieristiche, UPO),
  • Erica Busca (Dottoranda di ricerca, UPO),
  • Serena Maulini (Borsista – DIMET, UPO),
  • Michela Barisone (Assegnista di ricerca, UPO),
  • Daiana Campani (Dottoranda di ricerca in Aging, UPO)

Per informazioni reaction.project@uniupo.it

 

IL PROGRAMMA

Lunedì 14 dicembre, dalle ore 10.00 alle ore 12.30

Moderatore: Alberto Dal Molin

Ore 10.00-10.45 - Saluti istituzionali

  • Gian Carlo Avanzi
    Rettore Università del Piemonte Orientale (UPO)
  • Marco Krengli
    Presidente della Scuola di Medicina (UPO)
  • Gianluca Aimaretti 
    Direttore del Dipartimento di Medicina Traslazionale (DIMET - UPO)
  • Fabrizio Faggiano
    Professore Ordinario di Igiene, Responsabile Aging Project (DIMET - UPO)
  • Franco Ripa
    Dirigente Settore Programmazione Sanitaria e Socio Sanitaria - Regione Piemonte.
  • Enzo Galbiati
    Autorità di Gestione del Programma di Cooperazione Interreg Italia Svizzera V-A
  • Paolo Balzardi
    Project Officer - Segretariato Congiunto Interreg Italia Svizzera V-A

 

Ore 10.45-11.30 - Presentazione del Progetto REACTION

  • Università del Piemonte Orientale, Capofila Italiano 

Alberto Dal Molin - Ricercatore in scienze infermieristiche, DIMET

  • Associazione Locarnese e Valmaggese di Assistenza e cura a Domicilio (ALVAD), Capofila svizzero
    Gabriele Balestra - Direttore ALVAD
  • Azienda Sanitaria Locale di Vercelli, Partner Italiano

Federica Riccio - Referente S.S. Qualità

  • Azienda Sanitaria Locale di Novara, Partner Italiano

Doriana Carimali – Referente dell’area territoriale, Direzione delle Professioni Sanitarie

  • Università degli Studi di Torino, Partner Italiano

Paola di Giulio - Prof.ssa associata, Dipartimento di scienze della sanità pubblica e pediatriche

 

Ore 11.30 - 11.40 - Uno sguardo all’infermieristica di famiglia e comunità

  • Barbara Mangiacavalli – Presidente FNOPI

ore 11.40-12.00 - Esperienze a confronto

  • WelComeTech

Davide Lo Duca - Project Manager Area VCO - Progetto WelComTech

Dieter Schürch - Responsabile del Laboratorio di ingegneria dello Sviluppo della Svizzera italiana

  • La Cura è di Casa

Claudia Ratti - Project manager operativo de La Cura è di Casa

  • CoNSENso

Giuseppe Salamina - Direttore Struttura Complessa Igiene e Sanità Pubblica, Dipartimento di Prevenzione, ASL Città di Torino

 

Ore 12.00-12.30 La parola al territorio: domande
Dalle ore 14.00 Workshop di partenariato (evento chiuso al pubblico)

Pubblicato:
Generi: