“Radar” regionali per monitorare l’evoluzione dell’epidemia COVID-19

Venerdì 12 Febbraio 2021

Ulteriori 4 pagine che consentono di sintetizzare la posizione di ciascuna regione arricchiscono il nostro monitoraggio dell’evoluzione dell’epidemia, avviato da marzo scorso con la pubblicazione di aggiornamenti infrasettimanali della serie di tabelle e grafici elaborati da Roberto Buzzetti sulla base dei dati forniti dalla Protezione Civile.
Nuovi diagrammi “radar” mostrano per ogni regione lo scostamento rispetto ai valori nazionali dei seguenti “indicatori chiave”:

  • INCIDENZA: nuovi casi positivi dell’ultima settimana/100.000 abitanti
  • QUOZIENTE di POSITIVITA’ DEI TAMPONI: nuovi casi positivi dell’ultima settimana/tamponi effettuati nell’ultima settimana
  • QUANTITÀ dei TAMPONI ESEGUITI: tamponi eseguiti dell’ultima settimana/100.000 abitanti
  • GRAVITÀ dei RICOVERI in termini di: ricoveri in terapia intensiva/ricoveri totali (compresa terapia intensiva) [nell’ultima giornata osservata]
  • QUOZIENTE di OSPEDALIZZAZIONE: ricoveri totali (compresa terapia intensiva) nell’ultima giornata osservata/100.000 abitanti
  • GRAVITÀ dei RICOVERI in termini di: decessi dell’ultima settimana/ricoveri totali (compresa terapia intensiva) presenti 14 giorni fa
  • QUOZIENTE di OSPEDALIZZAZIONE in TERAPIA INTENSIVA: ricoveri in terapia intensiva nell’ultima giornata osservata/100.000 abitanti
  • MORTALITÀ: decessi dell’ultima settimana/100.000 abitanti
  • LETALITÀ: decessi dell’ultima settimana/casi positivi di due settimane prima.

La scheda informativa, con i nuovi aggiornamenti, dà accesso, tra l’altro, a:
  • andamento settimanale dell’incidenza e della prevalenza per regione (testati, positivi, con sintomi, ricoverati, in terapia intensiva, guariti, deceduti)
  • diagrammi sintetici degli scostamenti per regione rispetto ai valori nazionali di indicatori chiave

Paziente protagonista della propria storia sanitaria: ma tu lo sai educare?

Lunedì 8 Febbraio 2021

“L’emergenza COVID che stiamo vivendo ha provocato ripercussioni, in particolari sui pazienti cronici: la possibilità di consultare frequentemente il medico si è ridotta e il timore di contrarre l’infezione allontana i pazienti dagli ambulatori. Diventa quindi ancora più importante autonomizzare il paziente, educarlo ad un’autogestione consapevole della terapia e del processo di cura.”

Sulla base di queste valutazioni si è conclusa l’iniziativa formativa promossa e realizzata dall’Ordine dei Medici di Brescia in collaborazione con APRIRE, “Paziente protagonista della propria storia sanitaria: ma tu lo sai educare? Da soggetto passivo ad alleato nella cura – come promuoverne le risorse“.

Un percorso formativo avviato a gennaio 2020, conclusosi obbligatoriamente online dopo successivi rinvii, rivolto a Medici, Farmacisti e Infermieri, finalizzato a promuovere la consapevolezza negli operatori sanitari che ogni assistito deve essere il primo consapevole responsabile della propria salute.

Dalla scheda informativa online è possibile scaricare la documentazione dei vari momenti:

Tutti i Colori della Campagna PHC

Giovedì 28 Gennaio 2021

Re-inoltriamo l’invito ricevuto
dalla “Campagna Primary Health Care Now or Never

Carissim*,
È con grande gioia che vi invitiamo all’incontro online:

domenica 31 gennaio, ore 18.00

Sarà un momento informale per ri-conoscere la Campagna PHC e i tanti progetti che la compongono: Libro Azzurro, Gruppo di Epidemiologia di Prossimità, Ambulatori sperimentali, Gruppo Formazione, Gruppo Cococo.

Sarà anche un momento per conoscerci tra di noi: sostenitori e simpatizzanti della PHC da tutto lo Stivale (e oltre!). Quindi, se non lo avete già fatto, vi chiediamo di compilare il modulo “(Ri)Conosciamoci”.

Un abbraccio virtuale,
il gruppo comunicazione CoCoCo
 

Accedi alla scheda informativa della Campagna PHC Now or Never per:

  • compilare il modulo “(Ri)Conosciamoci”
  • link per partecipare all’incontro

BANDO AIEA: tante novità!

Lunedì 25 Gennaio 2021

“[…] Il tempo di relazione è tempo di cura.”

ART. 4 –  Cod. Deontologico delle Professioni Infermieristiche

Seconda edizione del bando “AIEA – Accogli e ascolta, Informa e spiega, Educa e stai vicino, Accompagna nelle cure“, promosso dall’Associazione “DALL’ALTRA PARTE – Medici, Infermieri, Operatori e Pazienti Insieme”, in collaborazione con APRIRE e il supporto della Banca Credito Cooperativo di Brescia.

Il bando intende premiare gli studenti che,  a conclusione del corso universitario o post universitario,  hanno presentato e discusso nel corso del 2020, una tesi sull’ “UMANIZZAZIONE DELLE CURE”.

Sono consultabili online:

P.S. Se anche Tu hai  elaborato, a conclusione del corso universitario o post universitario, una tesi sull’ umanizzazione delle cure…affrettati!  Hai tempo fino al  28 febbraio per partecipare!

Clicca qui per saperne di più!!!