Currently browsing

Page 2

Casa della salute come casa della comunità

Progetto promosso da un gruppo di volontari, vicini ad alcune Fondazioni no profit, con il coinvolgimento di alcune istituzioni (Asl, Enti Locali, Università), dell’Associazionismo e di Imprese e cittadini:

  • presentato nel convegno “Casa della salute come casa della comunità: prospettive per un nuovo welfare“, tenutosi venerdì 22 giugno 2018 presso l’Istituto Superiore di Sanità in collaborazione con ANCI e FIASO;
  • illustrato nel  volume di prossima pubblicazione “Salute, partecipazione, democrazia: Manifesto per una autentica Casa della Salute”;
  • che intende la “Casa della Salute” come il banco di prova di un rinnovato e coerente esercizio della politica che si pone in prima fila nel contrastare le marginalità e la povertà, nel garantire uguaglianza ed equità (a risorse trasparenti e definite), nel coniugare diritti e responsabilità/doveri e a garantirli.

Per ulteriori informazioni invi una e-mail a morinimara@icloud.com

Osservatorio Nazionale Cure Primarie

Si terrà a Milano, Mercoledì 11 Luglio, il Convegno Organizzare e gestire la presa in carico della cronicità per presentare i risultati dell’Osservatorio Nazionale Cure Primarie, sviluppato dal Cergas SDA Bocconi insieme a FIASO, ai cui lavori hanno partecipato anche referenti di APRIRE.
  
Interrogativi oggetto della ricerca e del convegno:

  • Qual è l’attuale configurazione dell’assistenza territoriale e delle Cure Primarie in Italia?
  • Quali le traiettorie evolutive in termini di assetti organizzativi, nuovi approcci di governo della domanda e strumenti di integrazione tra categorie professionali?
  • Cosa emerge dall’analisi dei database amministrativi e delle traiettorie di consumo di coorti omogenee di pazienti cronici? 

La partecipazione all’evento è gratuita previa iscrizione online.
 
Per ulteriori informazioni accedi alla scheda informativa

Bambini di ieri oggi domani – Congresso SIPPS

XXX Congresso Nazionale della SIPPS – Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale,“Bambini di ieri, oggi e domani – La nostra care, il nostro cuore”

Si è tenuto dal 7 al 10 Giugno 2018 presso il Teatro di Ortigia in Siracusa, nominata per l’occasione “Capitale dell’Infanzia2018”.
Oltre 200  relatori provenienti da tutta Italia si sono confrontati, tra l’altro, su tematiche di ampio respiro:

  • I primi mille giorni
  • Consensus sull’alimentazione complementare
  • Consensus sui corticosteroidi inalatori
  • Tecnologia e moderne app possibili aiuti al pediatra ed ai genitori
  • Dermatologia pediatrica ambulatoriale
  • Allergia ai farmaci
  • Guida pratica Oculistica in età evolutiva
  • Guida pratica Ginecologia in età evolutiva

Clicca qui per accedere alla scheda informativa del Congresso e ai documenti presentati

Ascoltare e Interpretare per Migliorare: AIM entra nel vivo

Procede speditamente il Progetto collaborativo di ricerca azione AIM – Ascoltare Interpretare per Migliorare, promosso da Studio APS ed APRIRE,  già presentato nelle APRIREnews del 6 Novembre ’17 e del 13 Febbraio ’18.

I facilitatori delle 8 organizzazioni partecipanti (bolognesi, bresciane, mantovane e udinesi) si sono incontrati a cadenza mensile: individuate due aree tematiche (“alleanza tra operatori ed assistiti” e “transizioni tra setting di cura”), i facilitatorihanno condiviso la traccia per intervistare gli assistititi e i criteri per comporre ed ingaggiare i Gruppi Operatori  delle proprie organizzazioni.
Le prime Interviste di prova sono state effettuate: il confronto tra i facilitatoriha mostrato come sia potente ascoltare in modo strutturato gli assistiti!
I 16 Gruppi Operatori, composti da professionisti di specifici servizi/funzioni (reparti ospedalieri; attività ambulatoriali; equipe distrettuali; nuclei di Residenza Sanitario-Assistenziale, Centro Diurno Integrato, Assistenza Domiciliare Integrata, Servizio Assistenza Domiciliare) hanno iniziato ad incontrarsi: AIM è passato da 20 a quasi 200 persone coinvolte.

Nei prossimi mesi ci auguriamo di poter mostrare strumenti, percorsi e risultati di questa originale e interessante esperienza: l’obiettivo è di allargarne la partecipazione e avviare l’attivazione di un network di organizzazioni interessate ad Ascoltare gli assistiti, Interpretare quanto emerge per Migliorare la comunicazione, le relazioni e la micro-organizzazione.
   

Per ulteriori informazioni e/o per segnalare l’interesse ad un futuro coinvolgimento invia una e-mail a segreteria@aprirenetwork.it.

l servizi territoriali integrati alla persona La home care

Pubblichiamo i contributi del quinto modulo del Master UniversitarioGovernare e dirigere i Servizi Socio-sanitari – L’innovazione nel lavoro integrato dei servizi territoriali per la persona e la comunità, promosso da CARD Friuli Venezia Giulia e sostenuto da Federsanità ANCI presso il Dipartimento di Scienze Mediche e Biologiche dell’Università di Udine:

Rimangono disponibili i moduli già pubblicati: