Cure primarie e servizi territoriali

Il libro “Cure primarie e servizi territoriali - Esperienze nazionali e internazionali”, curato da Gavino Maciocco, presenta, tra l’altro, un catalogo di esperienze italiane ed estere descritte nei dettagli e arricchite da elementi di valutazione.

La prima parte -Strategie- è dedicata alle basi teoriche delle cure primarie: temi fondativi dalla Dichiarazione di Alma Ata; contrasto alle disuguaglianze in salute; epidemia delle malattie croniche; formazione e valutazione medici e infermieri.

La seconda e la terza parte presentano esperienze e buone pratiche, spesso descritte nei dettagli e arricchite da elementi di valutazione, nei rispettivi panorami, italiano e internazionale. Le diverse presentazioni, esposte dai protagonisti, evidenziano gli aspetti peculiari in modo da offrire una gamma di esempi e suggerimenti mirati in particolare, ma non solo, all'Assistenza Primaria.

Indice, Prefazione e Introduzione

Acquisto on line (€ 24,65)

 

Excerpt:

Indice del volume

Prefazione  - di Gavino Maciocco

Introduzione. Tributo a Julian Tudor Hart e Barbara Starfield - di Gavino Maciocco

Parte prima. Le strategie

1 - Cure primarie. Ieri, oggi, domani - di Gavino Maciocco

2 - Disuguaglianze di salute - di Fabio Voller e Caterina Silvestri

3 - Malattie croniche e cure primarie - di Paolo Francesconi, Irene Bellini, Ersilia Sinisgalli e Gavino Maciocco

4 - Medicina di prossimità: un modello di sanità pubblica per i gruppi hard-to-reach - di Giovanni Baglio ed Erica Eugeni

5 - La formazione dei medici di famiglia - di Alice Cicognani, Erika Fiou, Viviana Forte, Cecilia Francini, Gianluca, Marini, Elena Rubatto e Gavino Maciocco

6 - L’infermiere nelle cure primarie e la sua formazione - di Tiziana Lavalle

7 - La valutazione delle cure primarie - di Sara Barsanti, Anna Maria Murante e Gavino Maciocco

APPROFONDISCI

Parte seconda. Le esperienze, le buone pratiche: il panorama italiano

8 - La Casa della salute di Querceta - di Giuseppe Cavirani, Fabio Michelotti, Enrico Salvatori e con la testimonianza di Giancarlo Casolo

9 - Presa in carico dei pazienti con patologia cronica. L’esperienza dell’AUSL di Parma - di Germana Calzolari, Gabriella Tribelli, Romano Marchini, Ettore Brianti ed Emilio Cammi

10 - Le microaree di Trieste - di Martina Belluto, Camilla Benedetti, Giulia Occhini e Nicola Pecora

11 - L’integrazione multiprofessionale in un ospedale di comunità. L’esperienza di Forlimpopoli - di Loretta Vallicelli, Azzurra Bernabei, Giuseppe Benati, Stefano Boni, Silvia, Mambelli e Lucio Boattini

12 - Una Casa della salute per i vulnerabili a Milano - di Virginio Colmegna, Gaia Jacchetti, Silvia Landra e Marzia Ravazzini

13 - I servizi di salute mentale a Napoli e il valore della solidarietà popolare - di Novella Formisani e Benedetta Altavilla

14 - Ambulatorio di strada e assistenza ai migranti a Cagliari - di Silvana Tilocca

15 - Attività fisica in comunità in Toscana - di Lorenzo Roti e Andrea Sanquerin

16 - Il paziente esperto. L’esperienza toscana - di Donatella Pagliacci

17 - La storia di Ester e dell’assistenza proattiva che non c’è - di Paola Obbia

Parte terza. Le esperienze, le buone pratiche: il panorama internazionale

18 - “Dai camici agli stivali”: l’esperienza di sanità pubblica comunitaria a Madrid - di Javier Segura del Pozo

19 - L’integrazione tra servizi in Olanda - di Pim P. Valentijn e Hubertus J. M. Vrijhoef

20 - Le cure primarie nella Palestina occupata - di Angelo Stefanini

21 - Cure primarie e community health insurance in Uganda - di Maria Nannini

22 - Un approccio solidale alle cure primarie in Grecia - di Chiara Bodini

23 - La via portoghese alla Primary Health Care - di André Biscaia, Liliana Valente Heleno, António Luz Pereira e Ardigò Martino

24 La via brasiliana alla Primary Health Care - di Ardigò Martino

Postfazione.

La campagna 2018 Primary Health Care: Now or Never  - di Andrea Canini e Nicola Pecora

COMPATTA

Lascia un commento